Laboratorio " Emozioni"
L’obiettivo principale di questo laboratorio è quello di unire vari linguaggi espressivi (pittura, arte plastica, gesto, movimento, danza, strumentario musicale, performance); tali attività si intersecano, si associano, si confrontano nell’approccio fantastico e creativo e impiegano come materiale tutto ciò che appartiene al loro potenziale comunicativo, il tutto confluisce in modelli di performance che rappresentano l’esito naturale della pedagogia “orffiana”;(Carl Orff, noto compositore tedesco, autore dei Carmina Burana).
Questa attività collettiva mira a tradurre l’esperienza musicale e artistica, in apprendimento e contribuisce alla complessa formazione della persona, alla sua socializzazione, allo sviluppo delle sue capacità intellettive e creative, all’allenamento ed all’affinamento delle sue facoltà psico-motorie.
 
Obiettivi:
-  Esplorare il mondo delle emozioni.
-  Educazione all’immagine astratta e quindi ad una visione interiore, attraverso la libera espressione pittorica.
-  Giocare con le emozioni per conoscerle e riconoscerle, per cercare, tra i propri mezzi espressivi (pittura, scultura, musica), quello che meglio riescono a comunicare agli altri, in maniera naturale. Una ricerca che diventa molto utile sulle potenzialità espressive dei bambini.
-  Esplorazione e sviluppo delle potenzialità comunicative del corpo e della voce.
-  Educazione all’ascolto della musica classica.
-  Nozioni elementari di storia della musica.
-  Educazione all’immagine utilizzando varie tecniche pittoriche
-  Performance teatrali.

 
Il laboratorio prevede 10 incontri da 90 minuti di attività + 30 minuti di preparazione e messa in ordine degli spazi.
 
Ogni incontro coinvolgerà 20 bambini e sarà realizzato da 2 operatori.
 
Prodotto finale: socializzazione e mostra